Napoli. Kramer si complica, rebus Maksimovic, le novità di mercato

Sono un muro sulla strada che porta in Germania le parole di Jonas Boldt, il dirigente del Bayer Leverkusen è lapidario sulla situazione mercato: “Non partirà nessun giocatore. Non ci sono discussioni ed il ragazzo non vole andare al Napoli”. Un vero e proprio stop alle trattative per portare Christoph Kramer per il Napoli, ma in termini di mercato può significare anche la voglia di alzare il prezzo del 24enne tedesco, il cui valore si aggira sui 15 mln di euro. Ieri sembrava ci fosse il placet del giocatore, oggi la chiusura del club, nelle prossime ore gli sviluppo decisivi.

A sentire Premium Sport, il croato Nikola Maksimovic è pronto a fare da subito armi e bagagli per raggiungere la squadra di Sarri, il difensore avrebbe reso note le intenzioni anche al Torino, ma il club granata preferisce attendere giugno per riparlarne o forse tentenna in cerca di un rialzo dell’offerta. Per ora la situazione appare enigmatica, la prospettiva più semplice e attendere la fine del campionato.

Il Napoli prosegue anche su altri fronti, interessa il bergamasco Alberto Grassi, per il 20enne dell’Atalanta pare siano stati offerti 7 mln di euro, mentre in mattinata è atteso l’incontro decisivo per Federico Barba, il difensore classe ’93 noto al tecnico toscano potrebbe essere un acquisto in prospettiva, per cui non è da scartare l’ipotesi che resti all’Empoli fino al termine della stagione.