Napoli. Kozminski su Milik: “Europeo a rischio, sembra un pensionato”

Dalle colonne de’ Il Messaggero, arrivano pesanti dichiarazioni da parte di Marek Kozminski, numero due della federazione calcistica polacca, nei confronti di Arkadiusz Krystian Milik. Il dirigente ha rilasciato delle dichiarazioni sullo status attuale del calciatore, senza andare tanto per il sottile con il separato in casa Napoli.

“La Nazionale ha bisogno di lui. Da diverso tempo sta vivendo questa situazione spiacevole e scomoda. Ci sarebbe molto da dire”. – Afferma Kozminski, che prosegue – “Un giorno è accostato alla Juventus, poi all’Atletico Madrid, ancora all’Olympique Marisglia. Noi attendiamo fiduciosi una risoluzione della situazone, però il rischio di perdere l’Europeo è grande. Stare fermo un anno è follia, con il tempo sta perdendo condizione fisica, nelle ultime convocazioni lo abbiamo visto peggiorato. Stiamo parlando di un calciatore forte, sano e con classe, ma deve tornare ad allenarsi e soprattutto giocare, adesso sembra un pensionato”.