Napoli-Juventus. Quagliarella: “Gara speciale ma non decisiva”

Una partita ”speciale” ma non decisiva per lo scudetto. Fabio Quagliarella, attaccante della Juventus, parla cos√¨ del big match di campionato contro il Napoli. I bianconeri e gli azzurri sono appaiati al secondo posto a -3 dalla Roma capolista. La ‘vecchia signora’ si gioca tanto ma non tutto secondo Quagliarella. ”Credo che si deciderà tutto nel rush finale”, dice il bomber bianconero, ospite di Filo Diretto su Jtv, alludendo alla lotta per il titolo. Di certo, quella di domenica per lui non sarà una partita come le altre. ”La affronto da ex da due-tre anni a questa parte ed è sempre una partita speciale, come tutte quelle contro le mie ex squadre, perch√© conservo dei bellissimi ricordi di ogni posto in cui sono stato. Mi auguro sia una bella partita, anche per i tifosi, per chi viene allo stadio”. Quagliarella si sofferma sulla lotta per il titolo e allarga il lotto delle possibili squadre in lizza: ”A me piace tantissimo come gioca la Fiorentina, ed è una squadra che può dare fastidio, cos√¨ come l’Inter che non ha le coppe. Siamo a inizio novembre, il campionato è ancora lungo ed è bellissimo. La Roma sta facendo qualcosa di straordinario e merita tutti i punti che ha conquistato. Noi e il Napoli siamo dietro a rincorrere…”. (adnkronos.com)

Condividi