Napoli. Infortunio Osimhen: l’esito degli esami

Arrivano buone notizie per quanto riguarda le condizioni di Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano del Napoli, in occasione del match di campionato disputato al Gewiss Stadium con l’Atalanta (4-2), è stato costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco a causa di una botta alla testa scaturita da uno scontro con Romero. Questo ha obbligato la punta ex Lille prima di lasciare il campo in barella e poi abbandonare l’impianto degli orobici per raggiungere in ambulanza l’ospedale Papa Giovanni XXIII.

Dopo il trauma cranico riportato, la società campana del presidente Aurelio De Laurentiis ha sottoposto Victor Osimhen ad esami che hanno dato esito negativo. Il calciatore degli azzurri rimarrà sotto l’osservazione clinica del Responsabile Sanitario del club partenopeo, Raffaele Canonico. Dunque, sospiro di sollievo in casa Napoli. Nulla di grave per l’attaccante nigeriano.

Nunzio Marrazzo