Napoli. Infortunio Osimhen: esami e tempi di recupero

Arrivano novità sulle condizioni di Victor Osimhen, uscito dal campo al 40esimo circa durante la gara di Champions League tra il Napoli e il Liverpool. Questa mattina il nigeriano si è sottoposto ad esami diagnositici, che hanno evidenziato una lesione di secondo grado del bicipite femorale destro.

L’attaccante ha già iniziato le terapie per recuperare, ma sono ancora incerte le tempistiche per il rientro.  Nei casi di lesioni di secondo grado avviene un versamente ematico, a causa della rottura delle fibre muscolari. Questo va a creare ematomi, spesso anche importanti. Talvolta le tempistiche di recupero variano dalle due alle sei settimane.