Napoli. Infortunio Insigne: le condizioni del capitano azzurro

Brutte notizie in casa Napoli per quanto riguarda le condizioni di Lorenzo Insigne. Il capitano degli azzurri è stato costretto ad alzare bandiera bianca dopo appena 20 minuti di gioco in occasione del match casalingo andato in scena questa sera allo stadio San Paolo contro il Genoa di Rolando Maran per la 2^ giornata di Serie A (6-0). L’attaccante dei partenopei, uscito dolorante dal terreno di gioco, si è fermato a causa di un infortunio muscolare alla coscia sinistra. Problema non di poco conto visto anche la rabbia del calciatore di Frattamaggiore in seguito alla sostituzione.

Dopo il cambio, il capitano del Napoli è stato subito stato monitorato dallo staff medico del club partenopeo che ha tratto una prima conclusione. L’equipe sanitario degli azzurri ha evidenziato un sospetto stiramento alla coscia sinistra. Lorenzo Insigne nella giornata di domani sarà sottoposto a degli esami strumentali per capire in maniera chiara l’entità dell’infortunio. Il capitano del Napoli, che sicuramente salterà il big match di campionato contro la Juventus (domenica 20:45 – Allianz Stadium), rischia uno stop di circa tre settimane.

Sospiro di sollievo, invece, per Kostas Manolas. Il difensore greco, uscito all’intervallo in occasione della gara con il Genoa, sarebbe stato sostituito solo per precauzione. L’ex centrale della Roma avrebbe rimediato un leggero mal di schiena che gli ha appunto impedito di continuare la sfida con i liguri.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi