Napoli. Hamsik a Radio Kiss Kiss: “Stiamo giocando bene, ma pensiamo a…”

Stiamo giocando bene e stanno arrivando risultati importanti ma pensiamo solo alla prossima partita e non guardiamo oltre domenica“. Marek Hamsik è la saggezza e l’equilibrio al servizio del gruppo. Il capitano azzurro, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, fa eco a Sarri e predica tranquillità ed equilibrio in un momento felice ed anche esaltante del Napoli:

“Contro il Palermo abbiamo conquistato un’altra vittoria molto importante ed anche meritata. Stiamo giocando grandi partite tutte vinte con merito. La squadra sta girando benissimo, stiamo dando tutti il nostro contributo e sinora abbiamo trovato continuità”

Il lavoro che facciamo col mister sta dando i suoi frutti, corriamo tanto ma ci stiamo anche divertendo in campo, questo significa che facciamo i movimenti giusti e riusciamo ad esprimerci al meglio“.

Il campionato sembra aver eletto il Napoli tra le favorite alla corsa finale:

Non guardiamo troppo avanti, ciò che ci interessa è rimanere incollati alla vetta, adesso godiamoci questo momento ma siamo anche consapevoli che siamo appena alla decima giornata, la strada è lunga. Se fossimo alla trentesima giornata in questa posizione allora potremmo anche parlare di altro. Invece siamo appena all’inizio e il cammino è lungo“.

Lo ha detto anche Sarri ieri: equlibrio e realismo…”Nello spogliatoio la pensiamo tutti in questo modo, dobbiamo solo pensare alla partita di Genova adesso e poi procedere gara dopo gara. Il Genoa è un avversario difficile, una squadra che gioca molto in maniera propositiva e crea tanto, per noi sarà un match molto duro“.

E’ il miglior rendimento in assoluto di Higuain da quando è al Napoli?

Gonzalo è un campione, lo dicono i numeri e i fatti, sta lavorando con grande tranquillità, è sereno e ci sta dando una enorme mano a vincere le partite“.

Ieri il San Paolo è stato da brividi:

Il San Paolo ci sta spingendo tantissimo, il pubblico è vicino alla squadra e i risultati si vedono. Siamo molto contenti per noi ma soprattutto per i tifosi che meritano questi risultati“.

Qual è il segreto di questo Napoli?

Io credo che l’equilibrio sia la nostra maggiore qualità. Poi in attacco abbiamo grandi giocatori che riescono a risolvere le partite da soli, ma anche a centrocampo e in difesa siamo cresciuti tanto, Sarri ha lavorato tanto su tutti i reparti. Credo che sia importante avere un gruppo unito che ha lo stesso obiettivo, qui ci sono tanti giocatori di qualità e c’è anche piena armonia ed unione tra di noi.

E Hamsik è tornato protagonista. Cosa è cambiato tatticamente nella tua posizione in campo rispetto agli anni scorsi?

Non so dire, perchè in Nazionale gioco come giocavo l’anno scorso ovvero più avanzato anche se con dinamiche diverse. Con Sarri mi trovo benissimo perchè amo partire da mezzala e toccare più volte la palla. Però ogni modulo ha una suo meccanismo. Adesso sto bene, mi trovo a mio agio e voglio continuare su questa strada insieme alla squadra“.

Condividi