Napoli. Gonalons sempre più vicino, potrebbe restare anche Pandev

Ancora notizie per il calciomercato della squadra partenopea. In pieno ‘restauro’ la formazione spagnola del Barcellona è alle prese con i nuovi cambiamenti voluti dal mister Luis Enrique e dai dirigenti. E in particolare al Napoli, come già annunciato, piace Javier Mascherano, il centrocampista che il club azzurro vuole per sè a tutti i costi. Nel mirino azzurro c’è anche il difensore Mateo Musacchio, l’argentino del Villareal che ha il passaporto italiano, che sembra essere stato puntato dal Tottenham il quale probabilmente proporrà un pagamento molto alto per evitare concorrenti. Musacchio è un giocatore molto apprezzato da Benitez e sappiamo che gli acquisti li gestisce in primis il tecnico spagnolo.

Maxime Gonalons, centrocampista del Lione, al quotidiano francese Le Figaro, ha fatto alcune dichiarazioni che rallegrano le speranze dei tifosi partenopei: Parlerò a breve col presidente Aulas e con il nostro allenatore per capire quali sono i progetti, io voglio continuare a crescere e lottare per grandi traguardi facendo un chiaro riferimento alla possibilità di giocare in Champions con il Napoli per la prossima stagione.

Per quanto riguarda gli attuali giocatori del Napoli, non tutti sono in partenza. Goran Pandev, per esempio, secondo le dichiarazioni del suo agente Carlo Pallavicino, sarebbe ben disposto a rimanere a Napoli: Pandev vorrebbe restare a Napoli, si trova bene in città e con i tifosi, ma il problema relativo alla sua permanenza in azzurro riguarda Benitez. Con il tecnico spagnolo Goran ha totalizzato un buon numero di presenze, ma con scarso minutaggio, a dimostrazione del fatto che non è ritenuto un titolare. Per questo in vista della prossima stagione siamo in attesa di capire bene la situazione, Pandev ha voglia di giocare e di essere protagonista. Altre offerte? Per ora è troppo presto, ma posso decisamente affermare che il macedone ha diversi estimatori sia in Italia che all’estero, primo fra tutti quel Walter Sabatini che lo adora fin dai tempi della Lazio. Con i biancocelesti i rapporti sono chiusi da tempo a causa dei dissapori con il presidente Lotito e la conseguente vicenda legale. La Roma? Per Pandev finora la capitale ha sempre voluto dire Lazio, ripeto l√¨ c’è Sabatini che lo conosce alla perfezione e credo stia cercando calciatori con caratteristiche simili, ma al momento con la società giallorossa non c’è niente e stiamo parlando di Fantacalcio. Goran è un professionista, non nego che sarebbe una situazione curiosa.

Elena Cuomo

clicca qui per seguirci su Facebook
clicca qui per la fotogallery
clicca qui per seguirci su Twitter

Condividi