Napoli. Giornata da incorniciare per Insigne, agganciato Cavani nella classifica dei bomber ‘all time’

È una giornata da incorniciare quella registrata quest’oggi da Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli anche in occasione del match casalingo contro il Crotone di Serse Cosmi si è reso autore di una prestazione autorevole, contribuendo in maniera netta alla quarta vittoria consecutiva in campionato degli azzurri (4-3; marcatori Napoli: Insigne, Osimhen, Mertens, Di Lorenzo). Il calciatore numero 24 ha messo la sua impronta disputando l’ennesima gara da leader puro, consacrata da un gol (1 assist) che gli è valso un importante traguardo.

Con la rete realizzata oggi tra le mura del Maradona, il capitano del Napoli  ha raggiunto quota 104 gol con la maglia azzurra. Rete che ha permesso a Lorenzo Insigne di agganciare Edinson Cavani al quinto posto nella classifica dei bomber ‘all time’ azzurri. Inoltre, grazie al sigillo di oggi, il capitano indiscusso dei partenopei ha firmato la 80esima rete in Serie A. L’attaccante azzurro è quinto nella classifica dei migliori marcatori della massima serie con la maglia del Napoli, ad una sola lunghezza dalla leggenda Maradona (81). Lo stesso Lorenzo Insigne, nel pre match, è stato premiato come MVP del mese di marzo di Serie A (Most Valutable Player), in virtù dei suoi 3 gol e 4 assist realizzati e grazie alla valutazione di vari coefficienti di natura tecnica (95,8% – in linea con i Top Player europei) e atletica (11.5 Km a partita e quasi 30 sprint). A consegnare il premio ad Insigne è stato il vice presidente azzurro Edoardo De Laurentiis.

Giornata da ricordare anche per Dries Mertens. Infatti, con la magistrale punizione realizzata ai danni del Crotone, il folletto belga ha raggiunto quota 101 gol in Serie A proprio nella gara della sua 350esima presenza con la maglia del Napoli in tutte le competizioni. Dries Mertens, alla sua ottava stagione all’ombra del Vesuvio, è a una sola lunghezza da Antonio Vojak (102) al primo posto dei migliori marcatori con la maglia azzurra in massima serie. Inoltre, con la rete siglata stamani, l’attaccante partenopeo sale a 134 reti come leader della speciale classifica dei migliori marcatori all-time con la maglia del Napoli.  Dries Mertens ha segnato 7 gol su punizione diretta da quando milita in Serie A (2013/14). Nel periodo solo Pjanic (13) e Dybala (10) ha fatto meglio nel campionato di massima serie.

Con il quarto successo consecutivo ottenuto contro il Crotone (6 vittorie su 6 con i calabresi), gli azzurri di Gattuso restano aggrappati alla zona Champions League, confermando il buon momento sia sotto il punto di vista della forma che a livello di risultati. Nelle ultime sei gare disputate, la formazione partenopea ha raccolto 5 vittorie e 1 pareggio. A dare maggiore risonanza all’ottimo periodo del Napoli di Gennaro Gattuso è un altro particolare dato. Gli azzurri, di fatto, sono tuttora secondi in classifica nel girone di ritorno con 7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

Nunzio Marrazzo