Napoli. Giallo Zapata, il Sassuolo non molla

Dopo Astori, si complica anche la trattativa per Duvan Zapata. In queste ore è in corso una riunione, a Roma, tra i dirigenti dell’Estudiantes e quelli del Sassuolo. Nella capitale c’è anche Bigon che attende notizie dal summit. Il club emiliano non molla la presa sul colombiano: il Sassuolo, forte di un precontratto firmato sia dal giocatore che dal club argentino, minaccia di depositare i documenti in Lega, mettendo a rischio squalifica Zapata.

Due le possibili soluzioni: o il giocatore approda al Sassuolo oppure il Napoli dovrà studiare una soluzione, in accordo con il club emiliano, per evitare spiacevoli sorprese al giocatore. Al momento però l’ipotesi più probabile resta la prima: è il Sassuolo la squadra più vicina a Duvan Zapata.

Le difficoltà riscontrate per chiudere l’affare con l’Estudiantes potrebbero dare il definitivo slancio al Napoli per chiudere l’operazione Matri. La Juve ha già accettato l’offerta azzurra, il giocatore attende di conoscere, attraverso il suo procuratore, l’ingaggio che il Napoli è pronto a corrispondergli. Benitez ha fretta di completare la rosa: domenica c’è l’esordio in campionato col Bologna e per quella data spera di poter contare sia sul nuovo difensore che sul bomber di scorta.