Napoli Futsal. Ufficializzato Bolo: “Maglia storica, voglio vincere”

Il Napoli Futsal comunica di aver acquisito, fino al 30 giugno 2024, le prestazioni sportive di Lucas Javier Bolo Alemany, meglio noto come Bolo.

Laterale classe 1992, cresciuto calcisticamente in Argentina, ha vestito diverse maglie di club storici e importanti come Boca Juniors e River Plate. Si consacra nel mondo del calcio a 5 con il San Lorenzo: in tre anni (2018-2021) vince due campionati, due supercoppe e una coppa d’Argentina. Le soddisfazioni maggiori però arrivano con la camiceta della Nazionale: nel 2015 e nel 2022 conquista per ben due volte la Copa America sfiorando, in occasione del Mondiale 2021 in Lituania, anche il successo nella Coppa del Mondo, in quell’occasione l’Argentina è arrivata seconda perdendo in finale contro il Portogallo.

In Italia, così come in Sudamerica, nella sua esperienza nel 2021-2022 con l’Italservice Pesaro, allenato proprio dall’attuale tecnico partenopeo Fulvio Colini, riesce a conquistare diversi trofei: uno scudetto, una Coppa Italia e una supercoppa. Dopo aver lasciato la penisola il giocatore difenderà prima i colori biancoverdi del Cordoba per poi, nell’attuale stagione, fare ritorno al San Lorenzo.

Un giocatore il cui palmarès mette i brividi, dalla classe e dal talento sopraffino. Esperienza e personalità alla corte di mister Colini.

Queste le sue prime dichiarazioni:
“Sono emozionato di vestire la maglia del Napoli, per noi argentini è storica. La società vuole vincere e sono qui per fare del mio meglio e raggiungere traguardi importanti. Un forte abbraccio a tutti i tifosi del Napoli, non vedo l’ora di scendere in campo per difendere questi colori”.