Napoli Futsal. Trasferta col Ciampino, Marin: “Adattiamoci al camopo”

Seconda uscita per il Napoli Futsal, trasferta al PalaTarquini dove l’anno scorso fu successo per 4-1. Dopo lo splendido 7-1 casalingo del debutto col Pistoia,  c’è il Ciampino Aniene dei navigati Salla, Pina, Casassa e del tecnico David Ceppi. Richar e soci nel primo turno sono stati sconfitti per 5-3 dall’Olimpus Roma. L’incontro andrà in diretta sabato alla ore 15 su www.futsaltv.it (necessario registrarsi alla piattaforma). Elena Lunardi (Padova) e Carmine Genoni di Busto Arsizio dirigeranno il match, crono affidato ad Andrea Seminara (Tivoli).

“Giocheremo su un campo diverso, piccolo e sarà difficile – le parole di mister Marìn in conferenza stampa. – Sarà molto importante adattarci velocemente, poi ci sarà l’ostacolo relativo alla loro esperienza. Hanno fatto tanto nella passata annata in campionato ed in coppa, non sarà facile ma andremo lì con la voglia di portare i tre punti a casa. Rafinha? Ieri ha cominciato ad allenarsi in gruppo, vedremo come si evolverà e se farà parte dei convocati”. Lo spessore del campionato.

“Sarà dura perché ogni compagine ha una bella rosa. È tutto nuovo con la riforma, gli italiani hanno acquisito ancora più importanza e pertanto sarà diversa ed alla lunga si vedrà quanta differenza faranno loro stessi rispetto agli stranieri, che sono di buon livello in tutte”.

LE PAROLE DI MARÌN: https://www.facebook.com/Napoli.Futsal2012/videos/522052506317617

“Abbiamo esordito in maniera fantastica – così Luca De Simone – e detto immediatamente la nostra. È stato messo in chiaro come vogliamo arrivare al titolo, il Ciampino Aniene è ostico e l’anno scorso l’ha ampiamente dimostrato classificandosi tra le prime otto e battagliando sia in Final Eight di coppa sia nei playoff scudetto. Noi andremo lì per il successo”.

Un nuovo Luca De Simone. “Precedentemente mi era stata data poca fiducia da parte dell’allenatore, ora ce n’è uno nuovo e me ne dà tanta e spero continui così come mi auguro di metterla dentro più e più volte”. Un roster stellare. “Ogni anno il presidente Perugino si supera, è una passeggiata allenarmi con questi campioni. Salas, Honorio, Rafinha sono calcettisti di primo livello e insieme dobbiamo vincere la A. Mi alleno ogni giorno per questo obiettivo”.

LE PAROLE DI DE SIMONE: https://www.facebook.com/Napoli.Futsal2012/videos/1124306568211034