Napoli Futsal. Col Polistena per il riscatto

Parola d’ordine riscatto. Il Napoli Futsal vuole riprendere il cammino dopo le due sconfitte consecutive e una classifica che l’ha vista scivolare al quarto posto. Al Centro Sportivo Cercola, questa sera in diretta su futsaltv alle ore 20, arriva il fanalino di coda Polistena quasi retrocesso in A2.

Match diretto da Giulio Colombin (Bassano del Grappa) e Luca Serfilippi (Pesaro), crono Giovanni Beneduce (Nola). Mancano quattro giornate al termine della regular season e c’è tutta la voglia di chiudere nel miglior modo possibile. Ci saranno assenze importanti, quelle di Arillo che sconterà il secondo turno di squalifica, di Fortino e Hozjan fermati dal giudice sportivo. Ma ci sarà anche il rientro di Turmena e, finalmente, Dian Luka. Il tecnico Piero Basile rincuora l’ambiente e sprona i suoi: “Cancelliamo la gara della scorsa settimana.

L’L84 ha giocato con più motivazioni, noi siamo il Napoli e non possiamo permettercelo. Dobbiamo arrivare in uno stato mentale e fisico diverso per i playoff. Non deve essere un alibi mai l’assenza dei giocatori. Il Polistena verrà a dare tutto, è una gara pericolosissima, al di là dei valori, dobbiamo essere determinati e dominar il gioco, dimostrando che le due sconfitte sono alle spalle. Non facciamo più calcoli, in questo momento è la prestazione e cercare di prenderci quanti più punti è possibile”.

 

L’INTERVISTA A BASILE
https://www.facebook.com/Napoli.Futsal2012/videos/3932384540319162