Napoli Futsal, Cacau nuovo direttore tecnico

Ricardo Camara Sobral, da tutti conosciuto come Cacau, è il nuovo direttore tecnico del Napoli Futsal. Nato il  16 settembre 1971 a Ceará-Mirim, comune del Brasile nello Stato del Rio Grande do Norte. Fa parte della Regione Metropolitana di Natal. E’ un ex giocatore di calcio a 5 brasiliano, ha militato anche nella Seleçao, prima di intraprendere la carriera da tecnico nel 2012. Dopo una prima esperienza in Repubblica Ceca ha sposato per 6 anni la causa del Kairat club con cui aveva militato da giocatore tra il 2004 e il 2009 e dove ha alazato al cielo la Champions nel 2015.

Nel 2013 va alla guida della nazionale del Kazakistan che ha portato al podio Mondiale nel 2018 in Colombia. E’ arrivata poi l’avventura con il Kuwait, assunto dalla Federcalcio per guidare la Nazionale, fino alle dimissioni di inizio anno. E’ alla sua prima esperienza europea in Italia, nella città del Vesuvio.

“Sono molto felice di aver accettato quest’incarico – dice Cacau -. Napoli è una società ambiziosa e ha voglia di vincere. C’è una rosa ampia con giocatori di grandissimo livello e il campionato di serie A è veramente equilibrato. Sappiamo qual è il nostro obiettivo e quello che ci ha chiesto il club. Faremo di tutto per raggiungerlo”.

Il presidente Serafino Perugino dà il suo benvenuto a Cacau: “La scelta è andata nella direzione di un profilo ambizioso, determinato, con esperienza internazionale, un vincente! Roberto Dalia mi ha convinto e lo ringrazio. Domani ci aspetta una gara importante contro una pretendente allo scudetto, le assenze non ci condizionano, abbiamo una rosa lunga”.