Napoli Femminile. Del Pizzo tra beach soccer e calcio a 11: “Non saremo una comparsa”

Ilaria Del Pizzo, estremo difensore del Napoli Calcio Femminile, ha rilasciato per i lettori di Sportcampania una breve intervista dimostrandosi come sempre disponibile e sorridente. Con lei non parleremo però di calcio a 11, come sarebbe naturale pensare, ma di beach soccer! Infatti Ilaria Del Pizzo ha vestito la maglia n.1 del team LBC Catanzaro nel prestigioso torneo di beach soccer tenutosi in Nazarè, ritornando in patria con un quarto posto e un goal personale all’attivo.

Ilaria con la LBC Catanzaro sei alla seconda stagione di beach soccer puoi farci un bilancio della Euro Winners Cup 2019 appena terminata?

La seconda stagione a Nazarè con la LBC Catanzaro è stata molto più avvincente della prima! La partecipazione al torneo nel 2018 è stato una sorta di battesimo nel mondo del beach soccer, mentre quest’anno siamo partiti con la consapevolezza di poter dire la nostra in Europa avendo a disposizione un gruppo con un tasso tecnico molto elevato.

Portiere di calcio 11 e portiere di beach le differenze e le difficoltà riscontrate in questi de sport ?

Diciamo che per quanto riguarda le misure con la porta del beach si è più avvantaggiati visto le dimensioni ridotte. Quello che purtroppo penalizza che ti alleni 10 giorni all’anno sulla spiaggia rispetto a chi lo fa tutti i giorni quindi devi calcolare i rimbalzi le deviazioni che sono ben diverse da quelle di un campo normale.

Dopo la Euro Winners Cup 2019 la LBC Catanzaro sarà impegnata per il campionato italiano! L’anno scorso avete sfiorato la vittoria classificandovi seconde a Bellaria, quest’anno si svolgerà nella tua città: Napoli! Obiettivi del team calabrese?

Sicuramente non parteciperà per figurare ma per provare a vincere. La competizione Europea ci ha fatte crescere, sicuramente ne vedremo delle belle in questo Campionato Italiano 2019!

Raffaella Di Bello