Napoli. Da Damiao ad Higuain, passando per Osvaldo e Yilmaz. E Ibra…

Si punta Damiao, si sogna Higuain, si blocca Hernadez, ci si tutela con Ylmaz e Osvaldo e si disinnesca la bomba Ibrahimovic. Quanto lavoro per il diesse azzurro Riccardo Bigon. Difficoltà immense per cercare di trovare l’erede di Edinson Cavani; questione di ingaggi, di cartellino, di diritti d’immagine. Per Damiao si può chiudere intorno ai 22 milioni di euro ed il fatto che L’International di Porto Alegre abbia raggiunto l’accordo con il centravanti del Newell’s Old Boys, Scocco, è un ottimo segnale per il Napoli. Il sogno resta, però, Gonzalo Higuain, sempre più prossimo al divorzio con il Real Madrid. Servono 40 mln di euro per l’argentino; cifra esagerata che però potrebbe essere rivista dal club madridista, applicando un piccolo sconto. Intanto il presidente De Laurentiis si tutela con Abel Hernandez. bloccato e in attesa di una telefonata tra il numero uno azzurro e Zamparini per il via libera. Indiscrezioni vorrebbero anche un ritorno di fiamma per Yilmaz del Galatasaray e il romanista Osvaldo. Da disinnescare, invece, la bomba Ibrahimovic; lo svedese ha un ingaggio proibitivo e difficilmente deciderà di privarsi dei diritti d’immagine per accettare Napoli. Mino Raiola docet.

Condividi