Napoli, con Benitez nuova filosofia di gioco

Benitez è già a lavoro per preparare la prossima stagione. Sta preparando un Napoli capace di affrontare a testa alta tutte le competizioni. Il modulo sarà quasi sicuramente il 4-2-3-1, che cambierà la filosofia di gioco del ‘vecchio’ Napoli. Benitez predilige giocatori predisposti a dominare la partita e fare il gioco.
Ecco perchè il tecnico spagnolo pensa a rinforzare la rosa con elementi capaci di seguire alla lettera il suo credo tattico. Per quanto riguarda il pacchetto arretrato, ha indicato già alcuni nomi alla società. Sembra oramai saltato l’affare Benatia, sempre più vicino alla Roma, ora si pensa a Rami, 27enne difensore del Valencia. Per il centrocampo, Behrami resta un punto fisso. Lo svizzero è fondamentale per il gioco del Napoli. Il nuovo modulo comprende anche degli esterni offensivi. I nomi più probabili sono quelli di Biabiany, che Benitez ha già allenato ai tempi dell’Inter, e Cerci, anche se quest’ultimo piace molto anche al Milan. Per l’attacco, il modulo di Benitez predilige l’unica punta. Per questo si cerca di tenere Cavani a Napoli, altrimenti l’alternativa sarebbe Edin Dzeko.

 

Condividi