Napoli, cambio di corsie. Dossena al Toro, Zuniga verso il rinnovo?

Il mercato degli esterni coinvolge in primo piano il Napoli. Ad una settimana dalla chiusura dei trasferimenti, continua il lavoro incessante di Bigon sia in entrata che in uscita.

Sulle fasce sono due le operazioni che, in un senso o nell’altro, condizioneranno il mercato azzurro fino all’ultimo minuto disponibile. Andrea Dossena, dopo l’infelice parentesi di Palermo, culminata con la retrocessione, ha provato durante la preparazione a Dimaro a convincere Benitez circa una sua riconferma. Lo ‘scivolone’ di Londra però, contro il Porto, ha definitivamente chiuso le porte di Castelvolturno al mancino di Lodi. Le offerte non mancano: prima si è fatto sotto il Trabzonspor, oggi però la pista più calda è quella che conduce a Torino, sponda granata. Ventura è pronto a puntare su di lui; da pochi minuti è terminato un incontro tra l’entourage del giocatore e gli emissari del Torino. C’è ancora una minima distanza ma si spera di poter concludere l’accordo già domani.

Per Juan Camilo Zuniga il Napoli spera in un futuro completamente opposto. De Laurentiis, rispetto ai mesi scorsi, ha aperto nuovamente il portafoglio, presentanto all’agente del colombiano, Riccardo Calleri, un’offerta di rinnovo che soddisfa a pieno le richieste del giocatore, superiore addirittura a quanto proposto dalla Juve. Tutto lascerebbe presagire ad un’imminente fumata bianca ma, colpo di scena, ecco presentarsi l’ennesima insidia per il club azzurro. Secondo fonti spagnole, il Barcellona si saerbbe fatto avanti, proponendo un accordo triennale da 4 milioni a stagione. Una cifra impossibile da pareggiare per qualsiasi club italiano, non solo per il Napoli. Calleri, in questi giorni in Colombia, sarebbe stato addirittura avvisato a Barcellona per segure da vicino gli sviluppi della trattativa. Venerd√¨ poi Calleri farà ritorno in Italia per un faccia a faccia con il diesse partenopeo, Riccardo Bigon. Due al momento le ipotesi: o Zuniga rinnova oppure, tra un anno, diventerà un nuovo calciatore del Bar√ßa.

Condividi