Napoli. Bifulco lascia gli azzurri, De Laurentiis guarito dal Covid-19

Dopo le diverse stagioni trascorse in prestito con le maglie di Rimini, Carpi, Pro Vercelli, Ternana e Juve Stabia, Alfredo Bifulco dice definitivamente addio al Napoli. L’esterno offensivo classe 1997, cresciuto nel settore giovanile degli azzurri, ha messo il punto fine alla sua esperienza alla società del presidente Aurelio De Laurentiis per fare ritorno nel campionato di Serie C.

Il calciatore di Ottaviano ha lasciato l’ombra del Vesuvio per approdare alla corte del Padova. Il club veneto si è garantito le prestazioni di Alfredo Bifulco a titolo definitivo. L’esterno offensivo ormai ex Napoli, come confermato dalla società biancoscudata, ha firmato con il Padova un contratto triennale. Dunque, dopo anni trascorsi nella propria terra, Alfredo Bifulco lascia le pendici del Vesuvio per una nuova avventura in Veneto.

Proprio in casa Napoli, in queste ultime ore, sono arrivate delle buone notizie che riguardano le condizioni del presidente Aurelio De Laurentiis. Il patron degli azzurri, infatti, si è sottoposto a due tamponi nell’ultima settimana che hanno evidenziato la doppia negatività al Covid-19. Dunque, De Laurentiis torna pienamente operativo. Questo grazie anche alla struttura “Gemelli Casa” e

in particolar modo al Prof. Raffaele Landolfi che ha coordinato la sua equipe formata, tra gli altri, dal cardiologo Antonio Rebuzzi e l’infettivologo Massimo Fantoni.

 

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi