Napoli. Benitez punta su difesa e vice Higuain, i sondaggi del mercato azzurro

Dopo la vittoria contro i blucerchiati della Sampdoria, Il Napoli guarda al futuro cercando di superare la mancanza di pubblico che verrà a mancare domenica contro il Verona.

E nel frattempo si parla di nuovi arrivi. Le strategie che la società vuole attivare in campo riguardano il potenziamento della difesa, il perfezionamento del centrocampo e un valido sostituto in attacco.

In difesa l’acquisto, quasi ufficializzato, di Kalidou Koulibaly, attuale difensore del Genk, va a coprire le mancanze della fascia posta dinanzi al portiere, insieme ad Albiol, acquisto di questa stagione, e a Fernandez, il cui talento è tornato fuori solo ultimamente.

Si parla di altri quattro nomi nella rosa dei papabili acquisti: Daniel Agger, la cui trattativa iniziò già a gennaio ma fu stoppata per un prezzo di cartellino inaccessibile alla società partenopea; Ezequiel Garay, attualmente nel Benfica, cedibile per 20 milioni di euro; Javier Mascherano, il cui destino al Barcellona è ancora in bilico; infine Thomas Vermaelen, con un contratto che scade nel 2015 sembra essere quello con più possibilità di avvicinarsi al Napoli.

Per quanto riguarda il centrocampo torna fisso il nome di Gonalons, insieme a Javi Garcia, per ora nel Manchester City e seguito anche dall’Inter.

Infine l’area dell’attacco. Si parla nuovamente di Jackson Martinez, a cui si aggiungono due italiani: Pazzini e Gilardino. Gilardino, punta fondamentale per il Genoa, resta ancora in forse e Preziosi non si dimostrato disposto a cederlo. Pazzini, invece, necessita di nuovi schemi, lontani da quelli assolutistici di Seedorf che punta soltanto su Balotelli. Al Napoli, nonostante il modulo di Rafa, avrebbe comunque la possibilità di dimostrare il suo talento.

 

Elena Cuomo


clicca qui per seguirci su Facebook
clicca qui per seguirci su Twitter