Napoli. Benitez: “Città dalla bellezza incomparabile. Sento l’affetto ogni giorno”

Riprende il tour tra le bellezze di Napoli del tecnico Rafa Benitez, lo spagnolo con staff e famiglie ha visitato Cuma e ne è rimasto incantato, ecco il report dal sito personale, www.rafabenitez.com:

¬´Insieme ad alcuni membri del mio staff tecnico e accompagnati dalla nostre famiglie, abbiamo approfittato del pomeriggio di questo Gioved√¨ Santo per visitare le rovine [Imagen] dell’antichissima città di Cuma. Si tratta della prima città fondata dai greci nel Golfo di Napoli, luogo dove giunsero nell’ VIII secolo a.C. dalla vicina isola di Ischia che appare alle mie spalle in una delle foto che ho allegato.

Il trattamento squisito che ci hanno riservato le persone che ci accompagnavano e l’affetto di coloro che abbiamo incontrato durante il tragitto, hanno fatto si che trascorressimo tutti uno splendido pomeriggio. Apprezziamo con sincerità questa dimostrazione di affetto e rispetto nei nostri confronti che raccogliamo giorno dopo giorno in questa splendida cornice.

Per dare il tocco finale ad un grande pomeriggio, e prima di tornare al nostro albergo, abbiamo goduto di una vista impareggiabile sul lago d’ Averno che si trova a nord di Pozzuoli ed occupa, con la sua acqua dolce, il cratere di un antico vulcano vicino al mare . Continuo ad esaltare questi veri e propri paradisi terrestri e il ricco patrimonio di Napoli e dei suoi dintorni che devono essere visitati obbligatoriamente da tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa bellissima terra. Come abbiamo fatto ieri e oggi, anche domani continueremo a preparare la nostra partita di Sabato contro l’Udinese. Forza Napoli, Sempre!¬ª