Napoli. Benitez chiede attenzione, allontanati Behrami e Callejon

Scintille nel ritiro azzurro di Dimaro. Nella giornata di domenica, durante la seduta di mattutina, il tecnico spagnolo ha allontanato Callejon e Behrami. Motivo? La Scarsa concentrazione da parte dei due calciatori. Due situazioni molto diverse si nascondono dietro le reazioni dei due calciatori: L’ex Real Madrid, dopo la cacciata, è tornato ad allenarsi in gruppo nella seduta pomeridiana, dimostrando dimostrando la solita abnegazione e concentrazione. Per lo svizzero, che appare non rientrare più nei piani di Benitez, ha abbandonato la seduta dopo un acceso diverbio con lo stesso Benitez, gettando via la pettorina. Al di là dei due episodi circoscritti e diversi, ciò che ci piace evidenziare, tralasciando le solite facili strumentalizzazioni, è il carattere di Benitez, da troppe parti ‘accusato’, frettolosamente, di essere troppo tenero.

Lo spagnolo sa, che quest’anno il suo Napoli non può ripetere i vistosi cali di concentrazione che hanno caratterizzato la scorsa stagione, per cui pretende la massima concentrazione da parte di tutti. Con l’allontanamento dei due giocatori, Don Rafè ha mandato un messaggio forte a tutto l’ambiente: quest’anno bisognerà essere concentrati sempre, nella gestione del match non si dovranno avere momenti di deconcentrazione . La stagione 2014/15 dovrà vedere un Napoli che alla qualità sappia abbinare la continuità. Concentrazione sempre a mille, voglia di lasciare tutto sul campo, e in campo chi suda e non si risparmia. Il nuovo Napoli riparte da qui.

MERCATO IN USCITA. L’Inter, viste le crescenti difficoltà per arrivare a Gary Medel sembra aver ripreso i contatti con il Napoli proprio per quanto riguarda Valon Berhami. Lo svizzero sarebbe infatti in cima alla lista dei desideri di Mazzarri per rinforzare il centrocampo nerazzurro. Gli azzurri valtano il calciatore 7 milioni di euro, esattamente il prezzo che la società di via Turati sarebbe disposta a pagare per il cileno del Cardiff.

MERCATO IN ENTRATA. La mediana resta sempre il pensiero fisso degli uomini mercato azzurri. Nelle ultime ore sembra essersi rinfiammata la pista che porta a Christoph Kramer del Bayer Leverkusen. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra gli intermediari del club partenopeo con l’agente del giocatore. Gli azzurri propongono cinque anni di contratto con un ingaggio di 1,7 milioni più bonus. Il club tedesco, dopo la chiusura delle scorse settimane, sembra disposto a sedersi al tavolo delle trattative. Si parte da una richiesta di almeno 12 milioni di euro. Da valutare saranno anche le intenzioni del calciatore, che, almeno apparentemente, non sembra intenzionato a lasciare la BundesLiga. Indiscrezioni delle ultime ore vogliono che il ds azzurro, Riccardo Bigon, sia stato avvistato a Bruxelles prima di recarsi in Germania per intavolare le trattative col il Leverkusen. Non è escluso che gli azzurri possano avere messo gli occhi su Fellaini, centrocampista centrale del Manchester United. Una trattativa con i Reds non sarebbe priva di difficoltà, ma allo stato attuale delle cose non sembra impossibile. Il giocatore, infatti, non è ritenuto incedibile dal nuovo Manager Louis Van Gaal. Si attendono possibili sviluppi.

Condividi