Napoli. Ancelotti a Tiki Taka: “Azzurri? Per me una famiglia”

L’ex tecnico del Napoli Carlo Ancelotti, ora  manager dell’Everton in Premier League, in occasione della trasmissione ‘Tiki Taka’ è tornato a parlare della sua esperienza alla guida degli azzurri e dell’attuale allenatore del club campano, Gennaro Gattuso. Queste le dichiarazioni del trainer di Reggiolo: “Esonero dal Napoli? Fa parte del mestiere dell’allenatore. Quando le cose non funzionano è giusto chiudere, se le cose invece funzionano tra società ed allenatore si superano anche i momenti difficili. Non si capisce quando si viene esonerato. Ci sono delle sensazioni, delle facce che si notano. Io potevo essere esonerato al Milan e poi abbiamo vinto la Champions. Il Napoli per me è stato un bell’ambiente, una famiglia. Non penso che Napoli sia una città arrabiata, Napoli è una bellissima città con le sue contraddizioni. Era un’esperienza che volevo fare. Gattuso? Ha carattere, si è fatto le sue esperienze e mi aspettavo potesse fare un ottimo lavoro. Rino ha le capacità per farlo”.