Napoli. Allan ai saluti: l’Everton di Ancelotti è pronto a portarlo in Premier League

Oltre ad essere alla ricerca dei rinforzi giusti da regalare a mister Gennaro Gattuso in vista della prossima stagione, il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis pensa anche alla questione cessioni. Tra i possibili partenti c’è senza dubbio Allan. L’avventura al Napoli per il centrocampista brasiliano sembrerebbe essere ormai giunta ai titoli di coda.

Il calciatore classe 1991, arrivato all’ombra del Vesuvio nel caldo luglio del 2015 dall’Udinese, dopo cinque stagioni in maglia azzurra sarebbe pronto a partire alla volta di una nuova avventura. Questa potrebbe inizierà proprio oltre manica. Infatti, sul brasiliano di Rio de Janeiro, tra i grandi artefici in casa Napoli del famoso ammutinamento post Salisburgo, ci sarebbe l’Everton dell’ex tecnico azzurro Carlo Ancelotti.

I toffees fanno sul serio per il centrocampista brasiliano. Secondo il quotidiano ‘Il Mattino’, il club inglese avrebbe con Allan già raggiunto un accordo sull’ingaggio. Il calciatore ex Granada si sarebbe accordato con l’Everton per un ingaggio da 4.8 milioni all’anno per tre stagioni. Lo scoglio da superare resta il Napoli che per liberalo chiede 40 milioni. Una cifra a cui l’Everton si sta avvicinando. I toffees sembrerebbe pronti a portare Allan in Premier League.

 

 

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi