Napoli. A lavoro anche i campioni d’Europa, novità su Ghoulam

Pomeriggio di lavoro per il Napoli di mister Luciano Spalletti. La squadra azzurra quest’oggi è rientrata al centro sportivo di Castel Volturno per dare vita ad una nuova sessione di allenamento sul campo 2. La seduta si è aperta con prima fase di attivazione e rapidità. In seguito, i partenopei sono stati impegnati in esercitazione tattica e partita a campo ridotto. Alla giornata di lavoro hanno partecipato anche i tre azzurri rientrati dalle vacanze dopo la vittoria dell’Europeo con la Nazionale Italiana del ct Roberto Mancini. Lorenzo Insigne, Alex Meret e Giovanni Di Lorenzo si sono sottoposti a test medici ed atletici per poi seguire un lavoro personalizzato in campo. Lo stesso hanno fatto anche Fabian Ruiz e Sebastiano Luperto che sono stati coinvolti in una seduta differenziata. Ancora personalizzato in palestra per Andrea Petagna. Mentre Adam Ounas, acciaccato per un trauma contusivo alla caviglia destro rimediato a margine dell’amichevole con il Bayern Monaco, ha svolto parte del lavoro in palestra e parte differenziato in campo. Ai box anche Nikita Contini. Il portiere azzurro, prossimo dal passare in prestito al Crotone, ha effettuato terapie per una contrattura all’adduttore.

Dopo la giornata di lavoro, il Napoli ha annunciato la lista dei convocati di mister Spalletti per il match amichevole con il Wisla Cracovia. Alla trasferta in Polonia non prenderà parte Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano continuerà ad allenarsi all’SSC Napoli Konami Training Center insieme ai nazionali rientrati quest’oggi. Victor Osimhen non ha riscontrato alcun  problema fisico. Mister Spalletti lo ha lasciato a casa solo per preservarlo. Oltre alla punta di Lagos, all’appello mancano Faozi Ghoulam (infortunato), Diego Demme (infortunato), Dries Mertens (infortunato), Luca Palmiero, Sebastiano Luperto, Andrea Petagna, Adam Ounas (infortunato), Nikita Contini (infortunato), Lorenzo Insigne, Alex Meret, Fabian Ruiz, Giovanni Di Lorenzo, Amato Ciciretti e Michael Folorunsho. Quest’ultimi due passeranno al Pordenone. Figura nei convocati, invece, il rientrante David Ospina. Presenti anche due giovani azzurri: Iaccarino (2003) e D’Agostino (2003). Il Napoli scenderà in campo contro il Wisla Cracovia domani alle ore 18:00. La gara, organizzata per omaggiare il 115esimo anniversario della fondazione del club polacco,  si disputerà all’Henryk Reyman Stadium di Cracovia.

I convocati: Boffelli, Idasiak, Ospina, Costa, Koulibaly, Malcuit, Manolas, Mario Rui, Rrahmani, Zanoli, Zedadka, D’Agostino, Elmas, Gaetano, Iaccarino, Lobotka, Machach, Zielinski, Politano.

Proprio nella giornata di oggi sono arrivate importanti aggiornamenti in merito alle condizioni di Faouzi Ghoulam. Il terzino algerino, accompagnato dal Dottor Raffaele Canonico, è stato visitato questa mattina a Villa Stuart dal Professor Mariani. L’esito del controllo al ginocchio sinistro  (operato per la rottura del legamento crociato anteriore e del menisco mediale) è stato positivo. Il calciatore azzurro, di fatto, continuerà l’iter riabilitativo come da protocollo. Faozi Ghoulam, a partire dalla prossima settimana, verrà gradualmente reinserito nel programma di lavoro del gruppo squadra.

Nunzio Marrazzo