Napoletani al Mondiale, il borsino degli azzurri in Qatar

ZIELINSKI E LOZANO NON SI FANNO MALE ALL’ESORDIO

Il Mondiale in Qatar per i calciatori del Napoli è iniziato oggi con la sfida tra Polonia e Messico, che ha visto affrontarsi i compagni di club Piotr Zelinski e Hirving Lozano, nella gara valovole per la prima giornata del gruppo C, in cui partecipano anche Argentina (vincente questa mattina, ndr) e l’Arabia Saudita.

Allo stadio Stadium 974, noto come stadio Ras Abu Aboud, le due selezioni nazionali si dividono la posta in palio firmando un pareggio a reti inviolate. Protagonista della gara il portiere messicano Ochoa, che para un rigore a Lewandowski al 58esimo. Prestazione in ombra per Zielinski, che però resta in campo per 86 minuti prima di lasciare il posto all’ex Napoli Milik. Diversamente, Lozano ha disputato tutto il match, quindi 90 minuti più recupero.

Giovedì si sfideranno Min-Jae e Olivera in Corea del Sud-Uruguay, mentre Anguissa affronterà col suo Cameroon la Svizzera nella stessa giornata.