Napoletani al Mondiale, il borsino degli azzurri in Qatar

Secondo giro di valzer per il Mondiale di calcio che si sta disputando in Qatar. Le nazionali sono impegnate nella seconda giornata e quest’oggi sono scesi in campo Piotr Zielinski e Hirving Lozano, che rispettivamente hanno affraontato l’Arabia Saudita e l’Argentina.

GOL E VITTORIA PER PIOTR

Vince e convince la Polonia, che supera l’Arabia Saudita e si porta a quattro punti in classifica. Ad aprire le mercature è proprio Zielinski al 39esimo, su assist di Lewandowski. L’attaccante del Barcellona è anche l’autore della seconda rete, arrivata verso la fine della ripresa, per il definitivo 2-0 polacco. Zielinski è rimasto in campo fino al 63esimo, per poi lasciare il posto a Kaminski.

IL MESSICO DI LOZANO VA KO

Il Messico di Lozano cade contro l’Argentina, un KO maturato tutto nella ripresa e che porta le firme di Messi e Fernandez. Il Chucky è rimasto in campo per 73 minuti, con la sostituzione è arrivata quando gli albiceleste conducevano sul minimo vantaggio, al suo posto Alvarado.