Mugnano City. Altro ko, a Poggiomarino termina 2-1

POGGIOMARINO ‚Äì La compagine di mister Cipolletta conosce ancora una volta la sconfitta. Sul terreno di una delle pretendenti, però, al salto di categoria, i ragazzi di patron Canditone, pur soffrendo nella prima mezz’ora, avendo subito il vantaggio dei locali quasi a freddo, ha dato vita ad un buon incontro, mettendo alla corda i locali in tutto il secondo tempo. L’avvio è subito in salita: dopo solo due minuti di gioco locali in vantaggio con una rete di testa realizzata da Cirillo. Dopo qualche minuto ci prova Canditone dalla distanza con la sfera di poco distante dal bersaglio grosso. Alla mezz’ora i locali raddoppiano con Belcore. L’uno due della Juve Pro Poggiomarino avrebbe messo al tappeto chiunque. I ragazzi di mister Cipolletta hanno reagito e costruito delle palle gol. Sempre Grassi il terminale offensivo: due salvataggi del portiere locale. Nella ripresa pressione costante degli ospiti e locali in attesa per colpire in contropiede. A sette minuti dal termine Grassi realizza un gran gol con un tiro a giro che sorprende Giugliano. Forcing finale del Mugnano che non trova però la via del pareggio.
JUVE PRO POGGIOMARINO 2–1 MUGNANO CITY
JUVE PRO POGGIOMARINO: Giugliano, Gravagnoli, Bordone, Marigliano (81′ Bianco), Senese, De Santo, Di Fiore (55′ Trigliozzi), Schettino, Belcore, Cirillo (65′ Del Nunzio), D’Amora. A disposizione: Polverino, Alfano, Fiumarella, Bifulco. Allenatore: Rosolino.
MUGNANO CITY: Castigli, Tekari, Buonocore (66′ Nacarlo), Germano, Passariello, Buonanova, Chianese, Russo, Grassi, Canditone (61′ Benedetto), Cerullo (46′ Guida). A disposizione: Mango, Pugliese, Gaudino, Liccardo. Allenatore: Cipolletta.
ARBITRO: Bacco (Battipaglia).
ASSISTENTI: Ferlisi e Forlenza (Battipaglia).
RETI: 2′ Cirillo (J) ; 29′ Belcore (J) ; 83′ Grassi (M).
NOTE: osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Zantelli tragicamente scomparso domenica scorsa sul circuito dell’idroscalo di Milano durante una gara di formula 2 ; spettatori 400 circa ; angoli 7-7 ; ammoniti Giugliano, D’Amora (J), Buonocore, Buonanova, Russo (M).

Foto: Calvelli

Mugnano_city_2013_14_calcio

Condividi