Moto Gp Stati Uniti. Marquez detta legge nelle libere

Marc Marquez si conferma il rookie terribile di questa MotoGP. Alla sua prima volta alle prese con il circuito di Laguna Seca, il 20enne leader della classe regina, infatti, impara subito le curve della pista californiana e non si lascia intimidire dal celebre cavatappi, firmando il miglior tempo di questa prima giornata con 1’22040, mettendosi alle spalle la Honda del team LCR di Stefan Bradl che nel finale risale a 229 millesimi dallo spagnolo. Quindici millesimi piu’ lento un ottimo Andrea Dovizioso che scalza Valentino Rossi dal terzo gradino del venerd√¨. Il Dottore ha girato abbastanza veloce per tutta la giornata e alla fine paga solo tre decimi a Marquez e soprattutto fa meglio di Cal Crutchlow per un decimo abbondante. Il britannico del team Yamaha Tech 3 non riesce a mantenere la testa della classifica conquistata nella sessione mattutina. Ottimo sesto tempo a 427 millesimi dalla migliore prestazione per Jorge Lorenzo. Il campione del mondo, ha stretto i denti e a pochi giorni dal secondo intervento alla clavicola sinistra, senza l’uso di anti dolorifici, mostra la pasta di cui è fatto e domani per le prime due file della griglia ci sara’ anche lui. Solo undicesimo, invece, Dani Pedrosa. Lo spagnolo della Honda Hrc sembra meno a suo agio del connazionale dopo l’infortunio subito nelle FP3 del GP di Germania e gira a 1089 dal tempo ottenuto dal compagno di squadra. Ancora un’ottima prestazione, invece, per Aleix Espargaro. Lo spagnolo monta una gomma supersoft dietro e vola con la sua ART fino al settimo tempo di giornata a poco mezo di mezzo secondo da Marquez. A chiudere la top ten Alvaro Bautista con la Honda di fausto Gresini, Nicky Hayden con la seconda Ducati ufficiale e Bradley Smith con l’altra M1 del team Monster Tech 3. La seconda sessione era stata interrotta a 11’27 dalla fine per un high-side della wild card Blake Young con i commissari impegnati a togliere i liquidi fuoriusciti dalla sua moto. Domani si riprende alla 19-25 italiane con la terza sessione di prove libere. La seconda manche delle qualifiche per la pole position sono in programma 23.25.

Condividi