Moto GP. Rossi: “A Barcellona voglio il podio”

Dopo il disastro del Mugello, Valentino Rossi vuole il podio a Barcellona. Il Motomondiale fa tappa a Montmelo’ per il Gp di Catalogna in programma domenica e il pilota della Yamaha sogna il riscatto dopo la deludente esibizione casalinga. Il Gp d’Italia del Dottore e’ durato pochi metri e si e’ chiuso con una caduta. ”Per qualche giorno, dopo l’incidente al Mugello, ho avuto dolori ovunque. Per fortuna sono stato in grado di riprendere subito ad allenarmi e non ho perso tempo”, dice Rossi, il pilota piu’ vincente della storia sul tracciato catalano: 9 successi, compresi 6 nella classe regina. Insomma, il tracciato di Montmelo’ sembra l’ideale per il riscatto dell’italiano. ”La gara di Barcellona sara’ fondamentale, soprattutto dopo gli ultimi risultati. Voglio salire sul podio in Spagna e faro’ il massimo come al solito. Sara’ importante cominciare il weekend nel modo migliore e disputare buone qualifiche.

Sara’ cruciale riuscire a partire davanti”, dice evidenziando il peso delle prove ufficiali di sabato. Umore diverso nell’altra meta’ del box. Jorge Lorenzo arriva all’appuntamento davanti al suo pubblico dopo il trionfo nella gara italiana. Il campione del mondo vanta 3 successi sull’asfalto catalano e, nella MotoGp, ha fatto centro nel 2010 e nel 2012. ”Sono molto soddisfatto dopo l’ottimo risultato ottenuto al Mugello, abbiamo completato un weekend quasi perfetto. Adesso ci prepariamo per la mia gara di casa, corriamo su un tracciato che, in alcuni settori, si adatta abbastanza alla nostra moto”, evidenzia l’iridato.

fonte: Adnkronos

Condividi