Moggi: “Benitez gioca per vincere, Mazzarri invece…”

Luciano Moggi, ex digg√¨ di Napoli e Juve, ha parlato ai microfoni di Radio Goal. L’ex dirigente fa le carte al prossimo campionato di Serie A: Sarà un campionato combattuto, il Napoli contenderà il titolo alla Juventus in compagnia della Fiorentina. bisognerà verificare il livello di Higuain, il miglior straniero giunto in Italia in questa sessione di mercato. L’argentino è bravissimo sotto il profilo del gioco ma non so quanto a livello realizzativo,per questo avrei preso anche Matri che è più pratico sotto porta”.

Da Mazzarri a Benitez, cambia la mentalità di squadra e club: “L’esperienza ed i successi di Benitez la dicono lunga, lo spagnolo a differenza di Mazzarri cerca di vincere attraverso il gioco mentre la priorità del toscano era non prenderle.Prendendo Higuain ha fatto una scelta chiara, non esige un bomber puro ma un giocatore al servizio della squadra”.

Chiosa finale con una dritta di mercato: “Avrei preferito a Zapata un calciatore che conoscesse il campionato italiano, ma se il colombiano dovesse rivelarsi un talento gli azzurri sarebbero molto competitivi per lo scudetto.

Condividi