Meta Catania-Feldi Eboli 1-2. Volpi corsare, Caruso e Tres firmano il blitz in Sicilia

La Feldi Eboli torna alla vittoria e lo fa lontano dalle mura amiche del PalaSele di Eboli. La squadra allenata da Riquer si è imposta al PalaVolcan sui pardoni di casa del Meta Catania, al termine di una gara molto combattuta, conquistando tre punti pesanti. I rossoblù arrivano a quota sette punti in classifica piazzandosi momentaneamente al primo posto.

La gara. Dopo una fase di studio da parte delle due squadre, vige un certo equilibrio in campo. Ad aprire, però, le danze è Caruso che porta in vantaggio le volpi del futsal nel corso del primo tempo. Reazione quasi immediata dei pardoni di casa che impattano con Baldasso. Ottimi ritmi sul parquet, la musica è diversa i futsaleri si affrontano a viso aperto e senza risparmiarsi, cercando di trovare la vittoria. Una successo che arriva solo nella ripresa per la squadra del presidente Di Domenico, che firma il secondo successo stagionale e il terzo risultato utile consecutivo, grazie alla rete di Tres.

META CATANIA BRICOCITY-FELDI EBOLI 1-2 (1-1 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Ricordi, Rossetti, Cekol, Josiko, C. Musumeci, Silvestri, Baldasso, L. Musumeci, Baio, J. Suton, Quintairos, Baisel, Biagianti, Dovara. All. Samperi

FELDI EBOLI: Dal Cin, Moura, Romano, Dani Chino, Luizinho, Senatore, Caruso, Tres, Melillo, Chano, Caponigro, Pasculli. All. Riquer

MARCATORI: 4’10” p.t. Caruso (F), 5’30” Baldasso (M), 9’10” s.t. Tres (F)

AMMONITI: Baldasso (M), Tres (F), J. Suton (M)

ARBITRI: Fabio Rocco De Pasquale (Marsala), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme) CRONO: Fabio Alfio Sfilio (Acireale)