Mazzarri: “Non ho tradito Napoli. Inter? Mi è piaciuto tutto subito”

“Il presidente De Laurentiis fa le battute, a volte gli riescono bene altre meno bene. Sono stati quattro anni bellissimi, e’ stato un bel matrimonio, ma mai vorrei sentire dire la parola tradimento. Credo di aver fatto bene a lui alla societa’ e a tutta Napoli”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Walter Mazzarri nella conferenza stampa di presentazione, rispondendo a De Laurentiis che qualche giorno fa aveva paragonato l’addio al Napoli dell’allenatore “al tradimento da parte della moglie, che nonostante venga ricoperta di soldi decide di andare con un altro”.

“Pensavo che avrei lasciato Napoli per mancanza di stimoli. Da quel momento in poi, deciso di chiudere con il Napoli, potevo rimanere fermo, se non ci fosse stata una richiesta che a me tornava a dare grossi stimoli. Ci sono state altre proposte, che non diro’. Il presidente Moratti mi ha voluto incontrare, mi e’ piaciuto tutto, mi sono sentito pronto e carico per cominciare questo percorso con l’Inter”. Lo ha detto il nuovo tecnico dell’Inter, Walter Mazzarri, nel corso della conferenza stampa di presentazione ad Appiano Gentile. Il neo allenatore nerazzurro ha anche precisato che “concludere il ciclo con il Napoli e’ una decisione che era gia’ maturata come ben sapete all’inizio dell’ultimo anno, quando rifiutai il rinnovo del contratto” con il club partenopeo.

fonte: Agi

Condividi