Marchesa. Basta Imparato, vittoria col San Giovanni Battista

La Marchesa espugna il Massaquano e conquista tre punti importanti contro i padroni di casa del San Giovanni Battista, salendo a quota 31 punti in coabitazione con l’Atletico Pagani. Una gara difficole per i ragazzi di Vitter che tornano a casa col bottino pieno, grazie ad una rete di Imparato.

LA FIRMA DEL SOLITO IMPARATO

Prima occasione per la Marchesa al sesto, Imparato in girata impegna Abbruzzese che si rifugia in angolo. Pallino del gioco nelle mani della squadra di Vitter. I biancoblù sfiorano il vantaggio su punizione di Pallonetto, che trova una grande opposizione di Abbruzzese. Il San Giovanni Battista regge bene l’impatto, provando a crescere col passare del tempo. I padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Battaglia, ma la retroguardia marchesana riesce a contere l’offensiva.

Alla mezz’ora il risultato è ancora bloccato sul pareggio, ma è una gara viva giocata su buoni ritmi. L’incanto si rompe grazie al solito Imparato, 13esimo centro in campionato, che manda in rete un pallone lavorato egregiamente da Cozzolino. Su azione da calcio d’angolo Cozzolino va vicino al raddoppio, ma la deviazione aerea viene intercettata dalla difesa avversaria.

Finale di primo tempo col brivido per la Marchesa, i padroni di casa sfiorano il pareggio, proprio sul fischio fine metà gara, una carambola fa stampare la palla sulla traversa, poi Battaglia mette al sicuro.

TRE PUNTI PER LA MARCHESA

Secondo tempo che inizia in sordina, è sempre la Marchesa a produrre gioco e a sfiorare il vantaggio con Giannino. Regge bene la squadra di Scelzo, che non ci sta a svolgere il ruolo di sparring partner. Col risultato ancora aperto il padroni di casa provano a spingere, anche se non sembrano trovare le trame giuste.

Non manca di certo l’intensità in campo, la Marchesa non riesce a raddoppiare, mentre il rossoblu riescono ad avere un buon break. Cambia Vitter, che ridisegna la squadra mandando in campo Gallo, Porzio e Vitiello al posto di Pallonetto, Cozzolino e Polise.

Un match dove il San Giovanni Battista vende cara la pelle contro una Marchesa che sa soffrire e gestire il vantaggio.

TABELLINO DI GARA
SAN GIOVANNI BATTISTA – AC MARCHESA 0-1 (0-1 pt)

San Giovanni Battista (4-3-3): Abbruzzese; Marciano, Guida G., Staiano, Di Guida F.; Cioffi Gio., Guidone (79′ Cioffi Giu.), De Simone, Guida Gr. (83′ Chiacchio); Cinque (88′ Somma), Albano (75′ Starace). A disposizione: Spira, Di Guida G., Vanacore, Astarita. Allenatore: Pasquale Scelzo

Marchesa (3-5-2): Battaglia; Esposito, Giannino, Mastellone; Bifulco, Pallonetto (75′ Gallo), Giardiello, Imparato, Polise (78′ Vitiello); Guadagno, Cozzolino (75′ Porzio). A disposizione: Franza, De Rosa, Savarese, Cirillo, Pucci, Sicignano. Allenatore: Pasquale Vitter

marcatori: 33′ Imparato (M)

ammoniti: Cinque (SGB), Di Guida F. (SGB), Giardiello (M), Bifulco (M), Marciano (SGB)
espulsi: //
angoli: 1-6
recuperi: 1’pt, 5’st

direttore di gara: il signor Emanuele Erro della sezione di Napoli