Maleventum. Blackout sannita costa la sconfitta a Solofra, Corino: “Chance sprecata”

SOLOFRA – Cinque incredibili minuti di buio condannano alla sconfitta il Maleventum che sciupa così una ghiotta occasione per agguantare il secondo posto occupato proprio dal Futsal Solofra.

La gara inizia nel migliore dei modi per gli ospiti che mettono alle corde gli avversari segnando tre reti (doppietta di Iannelli e gol di Aquino, ndr) in appena sette minuti. Tutto lascia quindi pensare ad un match decisamente in discesa per la squadra di mister Corino ma in appena trecento secondi i sanniti rovinano tutto permettendo alla compagine di casa di operare il clamoroso sorpasso. Porta la firma di Perugini il 4-4 che fa ritrovare il sorriso al Maleventum ma nella ripresa qualcosa non funziona a dovere nei meccanismi degli ospiti ed il Futsal Solofra può quindi prendere il largo fino al 7-4. I gol di Aquino e Villani sembrano poter rimettere tutto in discussione tuttavia il meritato pareggio non arriva lasciando l’amaro in bocca ad un Maleventum capace di fallire inoltre ben tre tiri liberi nell’arco della gara.

Sul 3-0 ho davvero creduto che la partita si sarebbe rivelata ormai agevole ‚Äì afferma il tecnico Corino ‚Äì ma la squadra in maniera del tutto inspiegabile si è fatta rimontare in pochi minuti. A parte questo piccolo frangente negativo, i ragazzi hanno comunque offerto una buona prestazione. Per fortuna i risultati dagli altri campi sono positivi ma resta il rammarico per la grande opportunità sprecata.

 

FUTSAL SOLOFRA-MALEVENTUM 7-6

FUTSAL SOLOFRA: Rago, De Vivo, Somma, Negri, Giordano, Della Brenda, Tagliafierro, Vinaccia, Festosi, Roscigno, Ingenito I., Scarano M. All. Iannone
MALEVENTUM: Renga, Iannelli, Perugini, Villani, Orlando, Lanni, Izzo, De Mare, Mozzillo, Aquino, Del Grosso, Ecravino All.: Corino

RETI MALEVENTUM: 2′ e 4’pt Iannelli, 7’pt e 20’st Aquino, 24’pt Perugini, 26’st Villani.

 

Ufficio stampa Asd Maleventum C5

Condividi