Lpg Group. Si va ad Ischia, Crisci: “Daremo il massimo”. I convocati

Archiviata la prima e rocambolesca sconfitta con l’Ottaviano in coppa Italia, che definire sfortunata useremo un eufemismo, l’Lpg Group prepara la difficile trasferta di Ischia contro la Virtus di mister Tufano, gara valida per la quarta giornata di campionato. Squadre moralmente agli antipodi: casoriani reduci da tre vittorie consecutive, in testa della classifica in coabitazione con il Saviano, mentre gli isolani provengono da tre kappaò in successione e dividono l’ultima piazza con il Club Paradiso Acerra, anch’egli ancora a secco di punti. E’ un classico testa-coda, ma solo sulla carta.

PARTITA MASCHIA ‚Äì E’ stato il grande assente nella gara di marted√¨ contro l’Ottaviano, perch√© squalificato. Francesco Crisci, smaltita la delusione di Coppa, si rimette la maglia numero due ed è pronto a scendere in campo ad Ischia: Sarà sicuramente un match di difficile interpretazione ‚Äì commenta il laterale -, noi veniamo da tre vittorie e loro, invece, da tre sconfitte e non vorranno perdere un’altra gara. Andremo sull’isola cercando di dare il massimo e, soprattutto, dare un segnale forte al campionato. Ottaviano? Che partita sfortunata! I miei ragazzi hanno giocato alla grande, hanno deciso alcuni episodi. Ma andremo al Russetto a giocarcela, è ancora tutto aperto.

CONVOCATI –
Il tecnico Gennaro Rizzo, dopo l’allenamento di gioved√¨, ha convocato i seguenti giocatori: 12 Fiore, 27 De Angelis, 30 Palmese, 2 Crisci, 3 Roscigno, 5 Testoni, 6 Abate, 7 Iannone, 8 Mariano, 9 Marasco, 11 Sapio, 13 Visconti, 14 Lipori, 15 Sarnataro, 20 Manco. Indisponibile il solo Montella, out per motivi personali.

Ufficio Stampa Lpg Group

Condividi