Le SediC1: il Futsal Parete. Mangiacapra: “Salvezza? Vedremo…”

Uno sguardo alle 16 squadre, quelle che compongono la C1 2013/14, tra rose e obiettivi ecco le SediC1.

Un’annata sugli scudi trascorsa sempre in cima alla classifica del girone A di C2, con la palma di miglior attacco e difesa, una vera e propria corazzata. Perliamo del Futsal Parete, la squadra guidata da Giuseppe Mangiacapra, giocatore-allenatore, che si presenta da neopromossa all’imminente campionato di C1. Per l’esordio nel massimo campionato regionale, la società ha confermato l’intero gruppo puntellandolo con un nome di valore quale Bucciero. Ma l’ingresso più importante è quello di Elio Iriti, che sarà nella presidenza dei casertani rinforzando la bontà del progetto.

ARRIVI: Bucciero (Sporting Sala Marcianise), Pezone (InterNapoli – C11 serie D)
PARTENZE: nessuna
ROSA: Mangiacapra D (‘76), Fabozzi (‘94), Cacciapuoti (‘89); Tamburrino (‘89), Basile (‘87), Matera (‘85), Gallo (‘79), Ponde (‘86), Bucciero (‘79), Mangiacapra G. (‘81), Assemian (‘87), Borrelli (), Bocchino (‘86), Esposito (‘80), Pezone (‘94), Costanzo (‘95), Smimmo (‘94)
STAFF TECNICO: allenatore Prima squadra e Juniores Giuseppe Mangiacapra, allenatore in seconda Giovanni Chianese
ORGANIGRAMMA SOCIETARIO: presidenza Massimiliano Maio, Alessandro Mariniello, Elio Iriti, Luigi Abate; direttore generale Nicola Di Guida, dirigente Nicola Arena, dirigente Raffaele Dell’Aversana
CAMPO DI GIOCO: Tendostruttura Scuole Medie – Parete (CE)
OBIETTIVI: Le parole di mister Mangiacapra:All’esordio in C1 bisogna anzitutto mantenere la categoria. Abbiamo confermato l’intero gruppo della stagione vincente, forse inseriremo qualche under visto l’infortunio al promettente Dell’Aversana. In porta andrà l’under Fabozzi, non esperto ma già valido per essere titolare nella Rappresentativa Campania, inoltre ci sarà mio fratello Mimmo che potrà garantire sicurezza e aiutare alla crescita dei più giovani. Salvezza di sicuro, ma l’appetito vien mangiando e chissà che non si vada oltre

 

Condividi