Latina di misura, Nocerina svanisce il sogno serie B

Bisognava difendere il vantaggio di gara -1, chiusa una settimana fa sul risultato di 1 a 0 per la Nocerina di Auteri, ma una topica di De Lucia sposta l’ago della vittoria verso il Latina, vittorioso grazie alla rete di Barraco complice l’estremo molosso.

A seguire i propri beniamini in terra pontina, giungono oltre un migliaio di tifosi da Nocera Inferiore. Allo stadio Francioni di Latina la folta cornice di pubblico è illuminata da un tiepido sole, che fa capolino su un terreno non al massimo delle condizioni. La partita è equilibrata, l’unica emozione del primo tempo la regala Cejas ai supporters locali, quando approfitta di un errore in impostazione di Daffara e centra il palo. Ad inizio della seconda frazione gli fa eco Mazzeo, il nocerino si libera dal limite ma trova anch’egli il legno. I molossi peccano nell’arretrare la linea di gioco, favorendo le incursioni del Latinadi mister Sanderra, il quale effettua le tre sostituzioni aumentando la potenza di fuoco in attacco. Ma l’episodio che cambia il match arriva su schema da fermo, punizione di Barraco da una distanza poco preoccupante che invece sorprende l’estremo De Lucia. Il portiere molosso si era distinto in precedenza su De Giosa, respingendo in maniera miracolosa su tiro a colpo sicuro di De Giosa. Dalle stelle alle stalle, oltre all’umore dei supporters rossoneri, ci finisce tutto il Nocera. E’ allora che Auteri cerca la mossa decisiva, inserendo ben cinque punte per cercare di scardinare la difesa nerazzurra. L’unico fischio dell’arbitro, il sig. Saia di Palermo, giunge per sanzionare col giallo la simulazione in area di Pepe entrato nel finale.

Finisce cos√¨ l’avventura playoff dei molossi, mentre il Latina festeggia l’approdo alla finale contro il Pisa.

LATINA – NOCERINA 1-0
LATINA (4-3-3): Bindi; Milani, Cottafava, De Giosa (27′ st Tulli), Bruscagin; Gerbo (12′ st Jefferson), Cejas, Sacilotto; Barraco, Danilevicius (1′ st Schetter), Agodirin. a disposizione: Ioime, Giacomini, Agius, Burrai ‚Äì allwnatore: Sanderra.
NOCERINA (4-3-3): De Lucia; Daffara (32′ st Pepe s.v.), Baldan, Scardina, Chiosa; Garufo (42′ st Russo ) Bruno, Corapi (36′ st Girobsov ); Mazzeo, Evacuo, Negro. a disposizione: Ragni, De Liguori, Rizza, Andjelkovic – allenatore: Auteri.
DIREZIONE DI GARA: sig. Saia di Palermo
MARCATORI: 29′ st Barraco (L)
AMMONITI: Cejas, Cottafava, Pepe.
NOTE: 7.000 spettatori circa di cui oltre 1.000 della Nocerina

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *