L’Agropoli cala il tris in casa della Calpazio: Calvanese, Sannia e Capozzoli i marcatori

L’Agropoli si aggiudica il derby cilentano contro la Calpazio trionfando 3-0. La gara si è messa subito male per gli uomini di mister De Cesare, rimasti in dieci uomini dopo soli cinque minuti. Nonostante il rigore fallito da Corado, ci pensano Calvanese, Sannia e infine Capozzoli a portare a casa una preziosissima vittoria per l’Agropoli.

Il primo tempo inizia con l’Agropoli tesa all’attacco, Corado fallisce un tiro a pochi metri dalla porta. Al 5′ pasticcio difensivo della Calpazio con Di Genio espulso più calcio di rigore per l’Agropoli, alla battuta si presenta Corado che spara alto sopra la traversa. Al 10′ ancora Agropoli pericolosa con Gaita che, sotto porta, manca il pallone in scivolata. Al 19′ Sannia riceve il pallone in area ma il suo tiro è facile preda del portiere Merola, poco dopo la Calpazio rischia con Corado, ma l’attaccante argentino non riesce a calciare in porta. Al 25′ primo squillo per la Calpazio con una punizione di Rekik che si stampa sulla traversa, poco dopo ci prova Borsa ma Romano fa buona guardia. Al 28′ ancora un tentativo per la Calpazio con Volpe che calcia alto sopra la traversa. Al 34′ clamorosa occasione per l’Agropoli con un tiro in diagonale di Corado che fa la “barba” al palo. Al 41′ Corado vede il suo tiro deviato in calcio d’angolo. Al 46′ l’Agropoli passa in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo che trova il tapin vincente di Calvanese. Un minuto dopo Andrea Sannia sfrutta un’indecisione difensiva della Calpazio per mettere a segno la rete del raddoppio. Il primo tempo termina 0-2.

Il secondo tempo inizia con le due squadre abbastanza contratte, la Calpazio cerca di rimediare ai danni mantenendosi ordinata in campo e pressante in fase d’attacco. Al 10′ la Calpazio tenta un tiro dalla distanza con Totaro che si spegne sul fondo. Un minuto dopo l’Agropoli risponde con Raucci che effettua un potente tiro che finisce alto sopra la traversa. Al 21′ l’Agropoli tenta una conclusione dalla distanza con Corado ma il portiere respinge. Al 32′ l’Agropoli conquista un secondo calcio di rigore per fallo di mano in area, alla battuta si presenta Capozzoli che mette a segno la rete del 3-0. Al 38′ ancora Agropoli in attacco con una conclusione di Sannia respinta dal portiere. Al 45′ la Calpazio cerca il gol della bandiera con Margiotta ma la sfera termina alta sopra la traversa.

In collaborazione con Luigi imperatore