La Sarnese suona la decima, vittoria in trasfeta col Santa Maria la Carità

Decima vittoria stagionale per la Sarnese, che consolida il primato nel delicato match del Santa Maria. La squadra di mister Egidio Pirozzi torna a casa con i tre punti in tasca superando il Santa Maria la Carità.

IL MATCH

Non una gara facile per la truppa granata, impegnata nella terza partita in sei giorni. In avvio v’è un buon ritmo di gioco, Sarnese e Santa Maria si sfidano a viso aperto. L’equilibrio dura poco più di dieci minuti, infatti al 12esimo Saverio Pellecchia porta in vantaggio i suoi sbloccando la gara. Risposta immediata dei padroni di casa che arrivano alla rete con Tarallo, che ribadisce in rete una respinta di Maiellaro su D’Oriano, ma per il guardalinee annulla per fuorigioco. Il match prosegue e si iscrive nel tabellino anche bomber Evacuo, che controlla in area e batte Borrelli. Nel finale arriva anche la rete di Corticchia, annullata per un presunto fallo di mano. Si va a riposo con la Sarnese sul doppio vantaggio.

Nella ripresa, Mario Di Nola cambia modulo mandando in campo il neo acquisto Reda, passando ad un 4-2-3-1. I padroni di casa iniziano a pressare a tutto campo, inseguendo la rete che riapra il discorso. Regge bene l’impatto la compagine granata, che tira un sospiro di sollievo quando un tentativo di cross di D’Oriano si tramuta in tiro in porta e finisce sul palo. Il Santa Maria riesce a riaprire il match grazie ad una rete di Carotenuto, che dalla lunga distanza sorprende Maiellaro. Neanche il tempo di esultare, che Evacuo firma la doppietta personale su assist di Yeboah. La rete non affievolisce l’animo della squadra di Di Nola, che continua a provarci. Buona prova della Sarnese, che col passare del tempo inizia a pagare le gare ravvicinate. Arriva così la seconda rete del Santa Maria, che con il neo acquisto Reda si porta nuovamente sotto di una lunghezza. La Sarnese riesce a gestire il vantaggio, nonostante le difficoltà, portando a casa un’importante vittoria, che permette ai granata di mettere ulteriore distanza sulle inseguitrici che giocheranno solo domani.

Ora il meritato riposo, la prossima settimana la Sarnese sarà impegnata nel match interno contro il Costa d’Amalfi, tra le mura amiche dello stadio Felice Squitieri di Sarno.

Tabellino di gara
Santa Maria la Carità – Sarnese 2-3

Santa Maria la Carità (4-3-3): Borrelli; D’Oriano F., Esposito, De Caro, Carotenuto; Greco, Coppola (79’ Giardillo), Sannino (46’ Reda); D’Oriano G., Tarallo (73’ De Simone). A disposizione: Troiano, Cuomo, Lombardo, Sicignano, Cascone, Vitale. Allenatore: Mario Di Nola

Sarnese (4-3-3): Maiellaro; Dentice, Giordano, Vitolo, Logrieco; Salerno (61’ De Mattia), Corticchia (61’ Cozzolino), Cassandro; Pellecchia (61’ Siano), Evacuo (77’ Padin), Yeboah (93’ Ciampi). A disposizione: Senatore, Sbordone, Losasso, Carpentieri. Allenatore: Egidio Pirozzi
marcatori: 12’ Pellecchia (S), 21’ e 73’ Evacuo (S), 67’ Carotenuto (SMC), 87’ Reda (SMC)

ammoniti: Coppola (SMC)
angoli: 2-4
recuperi: 0’pt, 5’st

direttore di gara: il sig. Gianluca Andolfi della sezione di Ercolano
assistenti: i signori Antonio Capano della sezione di Napoli e Alfonso Pepe della sezione di Nocera Inferiore