La Juve Stabia sbatte sul legno e sul muro Viterbese: reti bianche al Menti

La Juve Stabia sbatte sulle traversa e sul muro della Viterbese. Termina a reti bianche il match del Romeo Menti tra le Vespe e la formazione laziale, ai gialloblù di mister Colucci non basta un secondo tempo giocato praticamente tutto nella metà campo avversaria per conquistare l’intera posta in palio. La Viterbese fin dal primo minuto si rannicchia in difesa alla ricerca del punto, tanto che Fumagalli perde tempo sui rinvii già dal 5’ del primo tempo, mentre le Vespe devono imprecare anche contro la sfortuna.

Il primo tempo è abbastanza soporifero, visto che la Viterbese si chiude a riccio, non lascia spazi e la Juve Stabia invece ha poco ritmo e non riesce mai a pungere. Non a caso i due portieri nei primi 45’ possono essere considerati spettatori non paganti.

Nel secondo tempo la Juve Stabia cambia merce, soprattutto dopo che Colucci sposta Gerbo in regia. Le Vespe ci provano a profusione. Prima con Bentivegna che su calcio di punizione trova il grande intervento di Fumagalli, poi con Mignanelli che conclude di poco a lato. Le Vespe continuano a inserire mentre i laziali cercano di far tenere il muro eretto fin dai primi minuti. Pandolfi ci prova con una conclusione dal limite ma la palla termina alta. Al 95’ le Vespe imprecano con la sfortuna visto che il colpo di testa di Caldore, su punizione di Bentivegna, colpisce la traversa.

Tabellino di gara

JUVE STABIA (4-3-3) – Barosi, Maggioni, Cinaglia (39’pt Tonucci), Caldore, Mignanelli, Gerbo (43’st Guarracino), Berardocco (14’st Bentivegna), Altobelli, Silipo (43’st Della Pietra), Pandolfi, Ricci (14’st Scaccabarozzi). A disp. Russo, Dell’Orfanello, Carbone, Maselli, Zigoni, Picardi, D’Agostino, Vimercati, Peluso. All: Leonardo Colucci.

VITERBESE (3-4-2-1) – Fumagalli, Monteagudo, Ricci, Santoni, Semenzato, Mbaye, Mungo, Nesta (42’st Manarelli), Andreis (17’st D’Uffizi), Volpicelli (35’st Di Cairano), Polidori (35’st Marotta). A Disp. Bisogno, Chiccarella, Vespa, Aromatario, Rodio, Marenco, Simonelli, Capparella. All: Giacomo Filippi.

ARBITRO – Kumara di Verona (Toce-Piazzini; IV Iacobellis).

GOL – /

AMMONIZIONI – Monteagudo (V), Gerbo (JS), Berardocco (JS), Mungo (V), Mignanelli (JS), Fumagalli(V). Recupero: 2’pt, 5’st. Angoli: 7-1.

ESPULSIONI – /