Juventus. “Troppo presto per parlare di sfide scudetto.” Parola di Chiellini

“Roma o Napoli in corsa per il titolo? Troppo presto per parlare di sfida scudetto. In questo momento non preoccupano ne’ la Roma ne’ il Napoli. E ci sono anche altre squadre in corsa tipo Inter e Fiorentina, ma e’ ancora troppo presto per parlare. Un primo step potremmo averlo dopo Juventus-Napoli (10 novembre, 12a giornata)”. Lo ha detto Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, a Radio 24 sulla sfida per il titolo. “Se vogliamo fare bene come negli ultimi due anni non dobbiamo prendere gol. E’ stato importante non prenderlo nel derby. Ora guardiamo avanti, la testa e’ gia’ alla sfida col Galatasaray di mercoledi’ in Champions League che e’ gia’ decisiva per il passaggio del turno. Roberto Mancini sulla panchina del Galatasary? Non credo che in due giorni possa lasciare la sua impronta”, aggiunge Chiellini sul derby e la prossima sfida di Champions. “Con il Torino e’ stata una partita difficile come quelle con Chievo ed Hellas Verona ma siamo stati bravi a non commettere gli errori fatti nelle gare precedenti. Dobbiamo limitare al minimo le occasioni per gli avversari, non concedere ripartenze e calci piazzati. Se non prendiamo gol, in un modo o nell’altro lo facciamo”. Fondamentale l’arrivo quest’anno di Carlos Tevez. “Sta facendo la differenza. E’ un giocatore che ci sta dando una scossa incredibile e ha indubbiamente qualcosa in piu’ degli altri anche quando non segna, al di la’ di tiro, assist o dribbling. Ce ne avevano parlato come una testa calda ma per adesso ha fatto un’altra impressione: lavora senza dire una parola, si sacrifica in allenamento e ha rispetto per tutti”, conclude il difensore della Juventus e della nazionale.

(Adnkronos)