Juventus. Matuidi ai saluti, il francese vola negli Stati Uniti

Iniziano i primi movimenti di mercato per la Juventus che, dopo aver effettuato il cambio in panchina con Andrea Pirlo che ha preso il posto di Maurizio Sarri, dovrà rinnovare la rosa in vista per il futuro. L’obiettivo è quello di svecchiare una squadra e il primo che saluterà i bianconeri sarà Blaise Matuidi. Sul centrocampista francese c’è il forte interesse da parte dell’Inter Miami, club di MLS che annovera tra i proprietari David Beckham.

Il classe 1987 ha ancora un altro anno di contratto con la società piemontese, ma sembra che sia stato raggiunto un accordo tra le parti per liberare il calciatore. In pratica, Matuidi arriverà negli Stati Uniti a parametro zero, mentre i bianconeri risparmierebbero un anno di contratto. Inoltre, sembra che il giocatore abbia svolto quest’oggi le visite mediche a Parigi e quindi si appresta ad iniziare la sua nuova avventura calcistica in Florida.

Dopo Matuidi, nella lista delle partenze in casa bianconera resta Sami Khedira che, nonostante i proclami di voler restare, sembra lontano dai piani dei campionati d’Italia, che valutano anche il futuro di Gonzalo Higuain.

Condividi