Juvenes Scisciano. Ko di misura a Sant’Antonio Abate, decide Galasso

SANT’ANTONIO ABATE. Sconfitta di misura per la Juvenes Scisciano. I biancorossi si arrendono solo nel finale ad un rigore di Galasso. Scisciano in formazione ampiamente rimaneggiata (out il capocannoniere Nappi, il difensore Falco, il centrocampista Delle Cave e l’attaccante Napolitano) con mister Pirozzi costretto a pescare forze resche nella formazione juniores. Ottimo l’esordio dal primo minuto il talentuoso Sommese (classe ’94), altrettanto positivo l’esordio dell’altro baby Buonauro (classe ’96) a gara in corso.
Gara comunque ben giocata da una Juvenes senza attaccanti di ruolo, costretta a schierare in avanti prima Panico poi Cirillo. Primo tempo equilibrato. La prima occasione capita sui piedi di Panico, la cui conclusione finisce a lato. Poi è il giovanissimo Sommese ad andare vicino al gol, con il portiere locale che sventa la minaccia. La Virtus si fa vedere in due occasioni. Al 31′ è super Mazzone a sventare una punizione insidiosissima di Cirillo, poi, prima dell’intervallo è la traversa a salvare il portiere ospite su una conclusione di Galasso.
Anche nella ripresa la gara è sostanzialmente equilibrata. Meno emozioni che nella prima parte del match. Nel finale sono però i padroni di casa ad alzare il ritmo. Al 75′ è uno strepitoso Mazzone che leva dal sette una gran bordata di Cirillo. A dieci minuti dal termine l’episodio che decide la gara. Sorrentino commette fallo su Polito. Il direttore di gara non ha dubbi nell’assegnare il rigore. Dal dischetto Galasso è implacabile. A nulla serve l’assalto finale della Juvenes.
A fine gara il rammarico del presidente Paolo Candela. Non abbiamo demeritato nonostante le numerose assenze ‚Äì commenta l’avvocato Candela ‚Äì Sono contento per l’esordio dei due ragazzi della juniores, fa tutto parte del nostro percorso di crescita. Certo, dispiace per la sconfitta, ma la squadra ha fatto del suo meglio. Purtroppo senza attaccanti non era facile. Adesso però mi aspetto una reazione immediata. Non possiamo più permetterci passi falsi.
VIRTUS S.ANTONIO ABATE 1
JUVENES SCISCIANO 0
VIRTUS S.ANTONIO ABATE: D’Auria D., Mercurio, D’Auria G. (34’st Cerchia), D’Auria P, Santonicola, D’Amora, Cavallaro, Bene, Galasso, Cirillo (44’st Martone), Polito. All. De Riso.
JUVENES SCISCIANO: Mazzone, Sena, Sorrentino, Iazzetta, Bellofiore, Carpino, Sommese (16’st Buonauro), Alvino (24’st D’Oria), Cirillo, Falco (41’st Borzillo), Panico. All. Pirozzi
ARBITRO: Mistico di Frattamaggiore
RETE: 35’st Galasso (rig.)
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Cirillo, Santonicola, Carpino, Falco, Alvino.

UFFICIO STAMPA JUVENES SCISCIANO