Italia-Macedonia del Nord. Difesa da reinventare per Mancini: le probabili formazioni

Questa sera allo stadio Renzo Barbera di Palermo, l’Italia ospita la Macedonia del Nord per la semifinale play off, valida per la qualificazione ai Mondiali in Qatar del prossimo dicembre. Gli azzurri proveranno ad alimentare il sogno qualificazione, dopo la clamorosa mancata partecipazione del Mondiale russo, ma in caso di vittoria dovranno vedersela con la vincente tra Portogallo e Turchia, in trasferta.

Una gara insidiosa per gli uomini di Mancini, che affronteranno un’avversaria che proverà a scrivere la storia della propria nazione in ambito sportivo, che non ha mai visto una fase finale di un Mondiale. Fischio d’inizio, ore 20:45.

LE ULTIME IN CASA ITALIA

Out Di Lorenzo, anche Chiellini e Bonucci non godono della migliore condizione fisica. Il ct Mancini si vede costretto a rivedere la difesa, probabilmente si vedranno in campo Mancini e Bastoni, come coppia di centrali, mentre Florenzi agirà sulla destra con Emerson Palmieri sulla sinistra. Il centrocampo è già fatto, Barella, Jorginho e Verratti formeranno il terzetto che agirà in mediana. Anche per l’attacco non sembrano esserci dubbi, Insigne a sinistra, Berardi a destra e Immobile punta centrale. In porta: Gigio Donnarumma.

LE ULTIME IN CASA MACEDONIA DEL NORD

Squalificato Elmas, non sarà della partita. Un’assenza importante per Milevski, che non dovrebbe cambiare modulo tattico. Trai pali Dimitrievski, davanti a lui Stefan Ristovski, Velkovski Musliu e Alioski. A centocampo Bardhi, Ademi e Nikolov, mentre in attacco ci saranno Churlinov, Trajkovski e Milan Ristovski.

PROBABILI FORMAZIONI

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Mancini, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Ct. Mancini

Macedonia del Nord (4-3-3): Dimitrievski; Ristovski S., Velkovski, Musliu, Alioski; Ademi, Bardhi, Nikolov; Churlinov, Ristovski M., Trajkovski. Ct. Milevski