Italia. La lista dei convocati di Mancini per la Nations League

Il Ct della Nazionale azzurra, Roberto Mancini, ha reso pubblica la sua lista dei convocati in vista dei due match validi per la nuova competizione UEFA, la Nations League, contro la Polonia (Bologna, Stadio Dall’Ara, venerd√¨ 7 settembre, ore 20:45) ed i Campioni d’Europa in carica del Portogallo (Lisbona, Est√°dio do Sport Lisboa e Benfica, luned√¨ 10 settembre, ore 20:45). Gli azzurri si raduneranno in quel di Coverciano domani sera per poi nella giornata di luned√¨ sostenere il primo allenamento in vista del match con la Polonia.

Prima convocazione in nazionale per l’estremo difensore del Cagliari Alessio Cragno, Manuel Lazzari della Spal, Cristiano Biraghi della Fiorentina, Nicolò Zaniolo della Roma, nonch√© uno dei protagonisti questa estate con l’Under 19 azzurra finalista degli europei poi vinti dal Portogallo, Pietro Pellegri in forza al Monaco e per Niccolò Barella del Cagliari. Torna ad indossare la maglia azzurra, invece, il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini, dopo i sventurati playoff persi contro la Svezia che sono costati il mondiale alla nazionale italiana.

Ecco la lista completa dei convocati di Roberto Mancini:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Pietro Pellegri (Monaco), Simone Zaza (Torino).

 

Nunzio Marrazzo