Ischia. Taglialatela nuovo proprietario, le prime mosse

Ieri pomeriggio è stato formalizzato il passaggio della S.S.D. Ischia Calcio dal presidente Emanuele D’Abundo e dei suoi soci alla nuova proprietà; la società è stata di fatto donata a costo zero e senza alcun debito a Pino Taglialatela (con l’assenso dei tifosi che 4 anni addietro l’avevano ceduta) che quindi ora ne è ufficialmente proprietario.
Il presidente D’Abundo intende formulare i migliori auguri a Taglialatela ed alla nuova società di buon lavoro nella speranza che l’Ischia Calcio possa continuare con successo la sua centenaria storia sportiva.

Con questo post apparso sulla pagina Facebook dell’Ischia viene ufficializzato il passaggio societario da D’Abundo a Taglialatela che ne diventa nuovo patron. L’ex portiere del Napoli ed ischitano DOC sta già raccogliendo intorno a se diversi imprenditori per sostenere la causa dei gialloblù, tra questi si parla anche di Lello Carlino, proprietario della Carpisa e ex presidente del Napoli Femminile.

Non solo, dal punto di vista tecnico, il nuovo allenatore potrebbe essere Enrico Buonocore, che guiderà i gialloblù nella nuova stagione.