Ischia-Casertana 0-0. Pari ad occhiali nello scontro al ”Mazzella”

Un forcing durato tutto il secondo tempo, occasioni limpide, ma alla fine la Casertana deve accontenarsi di uno 0-0. I falchetti le hanno provate tutte per portare a casa la vittoria, ma gli isolani hanno attutito gli affondi avversari arroccandosi nella propria meta’ campo. Una prova nel complesso positiva dai parte della Casertana, consapevole che con un pizzico di cinismo in piu’ l’opera si sarebbe potuta completare nel migliore dei modi.
Alcune novita’ nello scacchiere iniziale con Rajcic al posto di un Agyei in condizioni non ottimali e De Angelis di nuovo in campo dal primo minuti al fianco di Negro con Alfageme che passa sulla destra al posto dell’infortunato Mangiacasale.
Pronti via e Alfageme pesca in area De Angelis, il cui colpo di testa termina di poco alto. L’Ischia prova a rispondere in contropiede, ma Idda e Rainone si fanno trovare pronti. Proprio Idda ci prova di testa su angolo di Negro, ma il pallone termina a lato. Prima del riposo e’ Rajcic a scoccare il tiro dal limite; Iuliano si distende e blocca. Nella ripresa la Casertana aumenta la sua pressione e l’Ischia arretra il suo baricentro. Dopo 8′ i falchetti sfiorano il vantaggio: Mancosu recupera palla e parte in contropiede. Il fantasista sardo appoggia per De Angelis che controlla e calcia in maniera non irresistibile. Iuliano risponde presente. Occasione simile poco piu’ tardi con Mancosu che innesca Negro, ma il tiro a giro dell’ex Nocerina termina alto. Al 65′ un buon pallone capita tra i piedi di Capodaglio, ma il regista alza sulla traversa. Al 78′ lampo dell’Ischia che parte in velocita’ cercando di sfruttare un varca. Calamai si libera al tiro e il pallone termina di pochissimo alto sulla traversa. I falchetti tentano l’assalto finale. Le speranze di vittoria si spengono con l’ottima incornata di Idda su angolo di Negro ed il pallone che termina di pochissimo sul fondo.

ISCHIA-CASERTANA 0-0
ISCHIA ISOLVERDE: Iuliano, Florio, Bruno (10′ st Guarino), Filosa, Patti, Meduri, Armeno (41′ st Savi), Palma, Orlando, Izzillo, Calamai. A disp.: Mirarco, Moracci, Bargiggia, Kanoutè, Manna. All. Bitetto
CASERTANA: Gragnaniello, Rainone (27‚Ä≤ pt D’Alterio), Tito, Capodaglio, Idda, Murolo (10′ st Finizio), Alfageme (23′ st Ciotola), Mancosu, Negro, Rajcic, De Angelis. A disp.: Maiellaro, Gala, Pezzella, Kuseta, Agyei, Varsi, Guglielmo, De Filippo. All. Romaniello
ARBITRO: Di Martino di Teramo.
NOTE: Ammoniti: Capodaglio (C), Filosa (I), Murolo (C).

*Foto Trani

 

 

comunicato stampa Casertana