Il Napoli tenta il colpo con la Juventus

Dopo il pareggio a Cagliari 1-1, erano piovuti sui social tanti commenti negativi contro il Napoli del neo allenatore Calzona, scelto dal presidente dopo l’esonero di Mazzarri. Critiche anche sui giornali. Un velo pietoso su certe trasmissioni di calcio di televisioni private. Il Napoli tuttavia ha reagito e rifila 6 reti al povero Sassuolo, si sveglia Kvara e Osimhen di gol ne fa addirittura 3, grazie anche a una difesa sciagurata degli avversari.

Una bella vittoria,non c’è che dire. E il presidente fa i complimenti. Ma basta questa vittoria per agguantare il quarto posto? Certo che no. Ci vuole ben altro,un’altra vittoria e ancora altre vittorie, sperando, ovviamente che le altre squadre, tipo Bologna, Atalanta, Roma cadono in disgrazia. Ora il Napoli, ringalluzzito per il largo risultato con Sassuolo, prova a vincere domenica contro la Juve. Poi si vedrà. Il “Maradona” si preannuncia il tutto esaurito. Ci sarà un tifo pazzesco. E Osimhen e Kvara affilano le armi.

Elio Guerriero