Hellas Verona-Salernitana. Pecchia tenta la fuga, Bollini se la gioca alla pari: le probabili formazioni

Poche ore alla sfida, valevole per la ventitresima giornata di Serie B, tra Hellas Verona e Salernitana. Due squadre, due obiettivi differenti, gli scaligeri cercano la vittoria per consolidare il primato e allontanare nuovamente il Frosinone, vittorioso col Brescia. Diversamente, i granata vivono una situazione di metà classifica, un limbo a più due punti dalla zona play out e meno cinque dalla zona play off. Il tecnico Pecchia, con sostegno del pubblico amico, tenterà una fuga in campionato, ma l’allenatore dei campania, Bollini, proverà a giocarsela alla pari. Si prevede una gara due allo stadio “Marcantonio Bentegodi” di Verona.

COME ARRIVA L’HELLAS VERONA – Pecchia recupera Siligardi, nell’elenco dei convocati sono presenti Ferrari e Zuculini, con quest’ultimo che potrebbe partire dall’inizio. In attacco sicuro l’impiego del tridente offensivo Romulo, Pazzini e Luppi.

COME ARRIVA LA SALERNITANA – Qualche dubbio in attacco, Donnarumma potrebbe essere sacrificato per dare spazio alla coppia Rosina-Coda nel 3-5-2. Per il resto Gomis tra i pali, Perico, Tuia e Bernardini in difesa. Mentre i centrocampo a cinque vedrà sugli esterni Improta e Vitale, al centro Busellato, Ronaldo e Della Rocca.

Le probabili formazioni

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Pisano, Caracciolo, Boldor, Souprayen; Fossati, Zuculini, Bessa; Romulo, Pazzini, Luppi. All.: Pecchia

Salernitana (3-5-2): Gomis; Perico, Tuia, Bernardini;Improta, Busellato, Ronaldo, Della Rocca, Vitale; Coda, Rosina. All.: Bollini

Gianfranco Collaro

Condividi